Buon compleanno Frida Kahlo! 🥳🎆

Nata a Coyoacàn (Città del Messico) il 6 luglio 1907, è stata un’affascinante pittrice che amava definirsi “figlia della rivoluzione messicana”.

La donna dalle folte sopracciglia e dalla personalità forte e passionale, è stata uno spirito libero ma determinato. Un’artista che ha fatto della sua disabilità, un’opportunità artistica. Il 17 settembre 1925 infatti, all’età di 18 anni, il tram su cui viaggiava si schiantò: la sua colonna vertebrale si ruppe in 3 punti e perse inoltre la possibilità di avere figli, cosa che la fece soffrire moltissimo. 😔

Costretta a letto per lungo tempo iniziò a dipingere la famosa serie di autoritratti: i suoi genitori le avevano regalato un letto a baldacchino e ci avevano posto sopra uno specchio in modo tale che riuscisse a vedersi e… dipingersi! 😱🛏🧡 “Dipingo me stessa perché passo molto tempo da sola e sono il soggetto che conosco meglio”. 🤗

Ricordata anche per la sua, all’epoca chiacchieratissima, storia d’amore con Diego Rivera, Frida fece del rapporto ossessivo con il suo corpo martoriato, uno degli aspetti fondamentali della sua arte. 💪
Morì a soli 47 anni di embolia polmonare e le ultime parole che scrisse sul suo diario furono “Spero che l’uscita sia gioiosa e spero di non tornare mai più”.

Il Bookaliffo celebra il compleanno di questa pittrice, nonchè icona globale di femminismo, con l’albo “Frida e Diego, una favola messicana” di Fabian Negrin, per Gallucci editore.

Trama

L’autore, tra i miei illustratori preferiti, con le sue geniali tavole dai colori potenti e decisi, racconta la discesa dei due bambini Frida Kahlo e Diego Rivera nel mondo degli scheletri.

Un viaggio che migliorerà le vite dei due piccoli protagonisti che riemergeranno, da quel mondo, decisamente cambiati! 🥰🦋

Il libro in una parola: CELEBRATIVO
Età consigliata: da 4 anni


Frida e Diego, una favola messicana

Fabian Negrin

  • PAGINE 40
  • ANNO 2011
  • ISBN 978-8861452602
  • EDITORE Gallucci Editore

TAGS