“Le favole non dicono ai bambini che i draghi esistono. Perché i bambini lo sanno già. Le favole dicono ai bambini che i draghi possono essere sconfitti”. 🐲🐉
Questa è una delle frasi più conosciute di GK Chesterton (creatore tra gli altri, del fortunato personaggio Padre Brown, diventato ora anche una serie tv) dedicata, appunto alle favole per bambini.

Ed è proprio con questo aforisma che mi sento di presentare “Piccole fiabe per grandi guerrieri”, un libro che parla di cancro, un drago cattivo e orrendo, senza mai nominarlo. 🤐

Trama

Matteo Losa, il suo autore, di cancro ne sa, anche troppo. A soli 37 anni, da oltre 10, lotta costantemente con questa terribile condizione.

L’autore, giornalista e fotografo, non può scegliere il decorso della sua malattia ma, ha scelto, come affrontarla! 💪👊 In primis con il sorriso che, chi ha avuto il piacere di incrociare, descrive come puro, contagioso e sincero. Ma anche con le fiabe: nove per la precisione!📚 

I racconti sono stati ideati con l’intento di affrontare il cancro passando attraverso le sette emozioni di base: sorpresa, rabbia, paura, disgusto, disprezzo, gioia, tristezza. Una raccolta che Matteo Losa ha ideato per sostenere i bambini malati, ma anche i genitori e amici che vivono di riflesso questa orribile condizione.

Il libro, nato da un progetto di crowdfunding, aiuta ad affrontare l’esperienza del cancro e per l’autore, risulta essere una sorta di terapia.

Giudizio

Lo consiglio perché è un libro dolceamaro, a tratti delicato e riflessivo, ma anche divertente e leggero senza mai perdere l’obbiettivo iniziale: lanciare un messaggio potente!

“La malattia, come la guerra, non si vince con la disperazione ma con la speranza. E niente infonde più speranza di una fiaba”. 🌈🌻

Età consigliata: da 8 anni


Piccole fiabe per grandi guerrieri

Matteo Losa

  • PAGINE 136
  • ANNO 2017
  • ISBN 978-8804686095
  • EDITORE Mondadori

TAGS